IL PRESIDENTE USCENTE CONTINUA, NONOSTANTE ABBIA PERSO LE ELEZIONI, A FARE E DISFARE A SUO PIACIMENTO. GESTISCE L’ENPAP COME FOSSE CASA SUA.

via stamperiaCi risulta che in data 7 dicembre 2012 al Presidente Arcicasa sia stata notificata una cessione del credito per gli 11 Milioni che ENPAP doveva a saldo dei lavori della ristrutturazione dell’immobile di via della Stamperia. La cessione del credito è stata accettata senza che il Presidente Arcicasa informasse tutti i membri del CDA, che è restato nella totale ignoranza dell’accaduto fino al 21 febbraio 2013 data del primo CDA dell’anno in corso.

Il 7 dicembre il CDA non aveva ancora ricevuto la perizia della conformità dei lavori, quindi l’accettazione della cessione del credito è stata fatta senza che il CDA sapesse che i lavori erano stati fatti a norma. Attualmente un avvocato del foro di Roma scelto, di nuovo senza passare dal CDA, è incaricato di risolvere la vicenda in via negoziale.

(altro…)

Continua a leggere

Adnkronos riprende la lettera aperta di C&P

Logo ADN

Roma, 9 gen. (Adnkronos Salute) – Elezioni ‘agitate’ per l’ente di previdenza degli psicologi, L’Enpap. La lista che si oppone al presidente uscente, Angelo Arcicasa, accusa l’attuale gestione di violazioni delle regole democratiche per la consultazione, in programma dal 26 gennaio al 1 febbraio. I rilievi sono contenuti in una lettera aperta in cui si sottolinea che sono stati già informati i ministeri competenti per la vigilanza e che i candidati della lista ‘Cultura e Professione’ sono pronti a ulteriori azioni a tutela dei diritti degli iscritti all’Enpap.

(altro…)

Continua a leggere

La lettera di C&P pubblicata dall’ANSA

ansa(ANSA) – ROMA, 5 GEN – ”Il Presidente dell’ENPAP (Ente di previdenza e assistenza degli psicologi) Angelo Arcicasa si ricandida alle elezioni, ma le regole elettorali le detta lui”: e’ quanto affermano in una lettera aperta gli psicologici di Cultura e Professione. ”Poche settimane fa abbiamo appreso dai media che Angelo Arcicasa, Presidente dell’ENPAP e’ indagato per truffa aggravata. La grave imputazione riguarda il noto caso del ‘palazzo dorato’ in via della Stamperia a Roma: Arcicasa compro’ il palazzo nel 2011 per 44,5 milioni ‘regalando’ 18 milioni di plusvalenza al senatore Conti, che lo aveva acquistato poche ore prima per 26,5 milioni” si legge nella nota.

(altro…)

Continua a leggere

Nuove rivelazioni su acquisto del palazzo Enpap

via della stamperiaDa “Il Sole 24 Ore del 28 dicembre.

Quel perito misterioso per la vendita del Palazzo Enpap

Sono quasi due anni che viene messo in dubbio il fiuto immobiliare del senatore del Pdl Riccardo Conti, protagonista del più grande – e soprattutto fulmineo – affare mai fatto nella vendita di una singola palazzina romana. Ci riferiamo all’immobile tra Montecitorio e Fontana di Trevi, al civico 64 di via della Stamperia, che il 31 gennaio 2011 Conti ha comprato nella mattinata e rivenduto nel tardo pomeriggio.

(altro…)

Continua a leggere

L’AUPI non riesce a garantire neanche elezioni democratiche

dittatoreCome nei peggiori regimi totalitari, gravi ritardi e disinformazione stanno caratterizzando la gestione da parte dell’attuale maggioranza AUPI  delle elezioni per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Consiglio di Indirizzo dell’ENPAP.

Come ricorderete le elezioni sono previste per il periodo 26 gennaio/1 febbraio 2013. Ancora ad oggi, a poco più di un mese dalle elezioni:

  • la quasi totalità dei candidati dei gruppi di minoranza non ha ricevuto, come di diritto, l’elenco e l’indirizzario degli elettori;
  • i nominativi dei candidati non sono ancora stati pubblicati sul sito ENPAP;
  • non sono state fornite indicazioni sull’ubicazione dei seggi elettorali regionali, né sui notai nei capoluoghi di provincia presso i quali gli elettori potranno esercitare il loro diritto di voto.

(altro…)

Continua a leggere

Elezioni Enpap: lettera agli elettori

importanteCaro collega-elettore,

dal 26 gennaio al 1 °febbraio 2013 si terranno le elezioni dell’ENPAP, per rinnovare il Consiglio di Amministrazione (CdA) e il Consiglio di Indirizzo Generale (CiG).

Sono elezioni importantissime, che ci permettono di mandare a casa l’attuale gruppo dirigente di maggioranza AUPI, alias Costruire Previdenza, dimostratosi incompetente, inaffidabile e arrogante.

Sentite cosa scriveva l’Aupi nel programma elettorale della scorsa legislatura :”Una nuova etica deve  guidare la gestione finanziaria dell’ENPAP. Gli iscritti devono in ogni momento poter sapere come vengono investiti i loro soldi, quanto stanno rendendo, come vengono amministrati…”.

(altro…)

Continua a leggere

Le cose da fare subito per mettere in sicurezza l’Enpap.

100Nei primi cento giorni Cultura e Professione intende assumere azioni che garantiscano:

1) Il Controllo pieno degli Atti dell’Ente

  • Passare al setaccio tutti i Regolamenti dell’Ente e sancire in ogni snodo il diritto della minoranza ad esercitare la sua funzione di controllo. In primo luogo introducendo un meccanismo di voto per cui il CIG sia costretto ad assegnare uno dei tre sindaci di sua nomina (controllori per antonomasia) alla minoranza. Rompendo la consuetudine consolidata l’AUPI questa volta ha infatti voluto nominare tutti e tre i sindaci. Un sopruso che  non deve ripetersi mai più!
  • Far circolare tutti gli atti (verbali e delibere in primo luogo ma anche tutta la documentazione di accompagnamento delle delibere) tra i tre organismi dell’Ente (Presidenza, CdA e CIG) che debbono informarsi reciprocamente in modo ufficiale;
  • Creare Trasparenza a tutto tondo, anche verso gli iscritti; informare tempestivamente gli iscritti delle decisioni dell’Ente, introdurre iltetto di due mandati per l’eleggibilità, vietare la candidatura di  chi è oggetto di indagini della magistratura,  produrre un Codice Etico.

(altro…)

Continua a leggere

Il presidente dell’ENPAP Arcicasa (AUPI) iscritto nel registro degli indagati per truffa aggravata

palazzo-venduto-conti-148355Secondo quanto riportato dalla stampa, il senatore del Pdl Riccardo Conti, il coordinatore nazionale del partito Denis Verdini ed il presidente dell’Enpap Angelo Arcicasa sono indagati dalla procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta sulla plusvalenza da 18 milioni di euro legata alla compravendita di un immobile nel cuore della Capitale, da parte della società ‘Estate 2′, amministrata da Conti. La procura, che ha recentemente chiesto la proroga delle indagini, ha iscritto Conti e Arcicasa nel registro degli indagati per truffa aggravata.

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu