Enpap – notizie dal CDA: palazzo di via della Stamperia, investimenti e polizza sanitaria

Laura RecrosioI primi mesi di attività del CDA sono stati intensi e orientati, in un clima di confronto dialettico costruttivo, ad affrontare e risolvere rapidamente le principali questioni lasciate sospese dalla precedente consiliatura, correggendo per quanto possibile storture e danni.

In prima battuta ci si è occupati del Palazzo di via della Stamperia.

Vale la pena sintetizzare per chi non le avesse lette, o le avesse dimenticate, le principali tappe della vicenda. E’ noto che è in corso un’indagine penale della magistratura relativa alla compravendita del palazzo, con un’ipotesi di truffa messa in atto da venditore e acquirente.

[nella foto Laura Recrosio, membro del Consiglio di Amministrazione dell’ENPAP, eletta nella lista di Cultura e Professione]

(altro…)

Continua a leggere

ENPAP: istituiti i gruppi di lavoro

teamSabato 14 si è svolta l’ultima seduta del CIG dell’ENPAP. La seduta è stata quasi interamente dedicata all’istituzione dei gruppi di lavoro. I gruppi sono formati da consiglieri del CIG e hanno il compito di realizzare degli approfondimenti su precisi argomenti indicati dal Consiglio. Hanno quindi una funzione istruttoria e di studio.

Con il voto favorevole di Cultura e Professione sono stati formati i seguenti gruppi che rispettano democraticamente la composizione del Consiglio in tutte le sue componenti così come avevamo fortemente chiesto:

  • Assistenza
  • Comunicazione
  • Finanza
  • Pari Opportunità
  • Previdenza
  • Regolamenti
  • Servizi agli Iscritti

(altro…)

Continua a leggere

Approvato il bilancio consuntivo 2012 dell’Enpap con “riserva”

bilancioIl 31 maggio scorso il Consiglio di Indirizzo Generale si è riunito: all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio consuntivo 2012 , incombenza da espletare entro il 31 maggio di ogni anno.

Ci siamo trovati nell’imbarazzante situazione di dover discutere un bilancio gestito dalla passata amministrazione Aupi, da noi sempre contestata. Bilancio   gravato del pesante fardello del noto contenzioso del Palazzo di via della Stamperia, oggetto non solo di indagini della magistratura, ma che al momento  non è fruibile  da parte dell’Enpap, a  causa di azioni di pignoramento presso terzi,  promosse da Equitalia e da alcune ditte che  hanno svolto i lavori  di ristrutturazione, a  fronte di mancati pagamenti da parte della Società venditrice Estate due.

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu